Vip gay insospettabili, ecco i personaggi famosi più chiacchierati

Una lunga lista di VIP gay insospettabili: abbiamo dimenticato qualcuno?

Foto Cristiano Ronaldo gay

Quali sono i VIP gay insospettabili? Partiamo dal presupposto che tutti i personaggi che vi proporremo non sono dichiarati e, in fondo, potrebbero essere benissimo eterosessuali come hanno già più volte ribadito; diciamo anche, però, che molti di loro sono stati trovati in situazioni imbarazzanti e ambigue che a tutto fanno pensare fuorché alla tanto conclamata eterosessualità. I nostri sospetti, insomma, sono tutt'altro che ingiustificati, anche se  ribadiamo che di concreto non c'è nulla, se non i pettegolezzi nostri (e del Web intero).

Gerard Piquè e Zlatan Ibrahimovic


Vediamo il primo, per esempio: si chiama Gerard Piquè e non ha bisogno certo di presentazioni. Balzato agli onori della cronaca non per il suo figlioletto Milan (avuto da Shakira), ma per quel piqueton che nessuno dimentica e di cui tutti chiedono il bis, il calciatore è stato paparazzato vicino vicino a Zlatan Ibrahimovic: i due erano davanti a una macchina e sembrava quasi stessero per baciarsi. Zlatan non ha digerito per niente i pettegolezzi nei suoi confronti, ma dovrebbe sapere che, se il popolo parla, qualcosa sotto - anche solo in profondità - c'è: al giornalista che gli chiedeva se fosse realmente gay ha risposto di portargli la sorella, ma noi gli consigliamo di essere meno aggressivo e più free; le foto, in effetti, parlano chiaro.

L'ambiguità di Cristiano Ronaldo


Restiamo sempre in ambito calciatori con un focosissimo Cristiano Ronaldo: il bel calciatore portoghese, sogno proibito di milioni e milioni di uomini e donne, è stato paparazzato in tante di quelle situazioni ambigue che riesce difficile portarne il conto; pensiamo, per esempio, alle sue vacanze per soli uomini oppure al look metrosexual che da sempre lo caratterizza (lo smalto nero ne è una chiara dimostrazione); e che dire di quando fu beccato assieme a Lance Bass, cantante dichiaratamente omosessuale, in un locale gay? Sono tutte certezze che non fanno una conferma, ma permetteteci di dubitare: Irina Shayk sarà pure incinta, ma la bisessualità, per quanto osteggiata anche dai gay, esiste fino a prova contraria.

VIP gay insospettabili nel mondo: la lista continua


Alla lista di VIP gay insospettabili si aggiungono altri personaggi famosi non stranieri: come potremmo non parlare, per esempio, di John Travolta e della sua presunta relazione con il baby sitter dei suoi figli e con il pilota degli ultimi tempi? Il gossip nei suoi confronti, pensate, ha spinto la stessa moglie a chiedere il divorzio. Non potremmo dimenticarci neanche di Tom Cruise, che, pur volendo tornare con Katie Holmes, pare essere stato lasciato non solo per la sua eccessiva gelosia ma anche per una presunta omosessualità di cui si parla sin dai suoi esordi; Robbie Williams è il nome sul quale siamo più incerti, ma che ci tocca proporvi per onore del vero: fiumi e fiumi di caratteri sono stati spesi nei suoi confronti e tutto questo nonostante la sua passione dichiarata per il gentil sesso! Anche se, diciamocelo, non è che lui non abbia contribuito ad alimentare i pettegolezzi nei suoi confronti... Terminiamo la lista con Keanu Rives, modello mozzafiato (un tempo) che non ha fatto coming-out e resta, di conseguenza, uno dei VIP gay insospettabili.

Avete qualche altro nome da proporci?

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: