Sondaggio rivela che oltre la metà degli statunitensi è pro nozze gay

La società che ha eseguito il sondaggio ha intervistato 2027 adulti scelti a caso tra il 10 e il 14 luglio 2013.

Sondaggio rivela che oltre la metà degli statunitensi è pro nozze gay

Sondaggio dopo sondaggio il risultato è sempre lo stesso. Punto sopra, punto sotto più della metà degli statunitensi è a favore della legalizzazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso. Dati che è sempre tener ben presente, perché spunta sempre qualche politico che dice che la gente vuole altro…

L’ultimo sondaggio sul tema realizzato dall’Istituto Gallup conferma questi dati, con una percentuale di sostenitori del matrimonio ugualitario che raggiunge il 52%. Il sondaggio ha coinvolto oltre duemila persone durante il mese di luglio e conferma il sostegno delle persone al matrimonio per tutti.

Vedendo più da vicino i dati, il sostegno al matrimonio è altissimo tra quanti si definiscono come liberali, con una percentuale che raggiunge il 77%; inoltre tra coloro che non professano alcuna religione bel il 76% è a favore del matrimonio tra persone dello stesso sesso.

I dati, inoltre, mettono in evidenza che il 30% di quanti si dichiarano repubblicani o conservatori sono pro nozze gay e il 23% di quanti frequentano settimanalmente le loro chiese sono favorevole a che le persone omosessuali si sposino. Significativo il fatto che tra i cattolici la percentuale di sostegno delle nozze gay raggiunge il 60%: otto punti in più rispetto alla media del Paese. Tra i protestanti, invece, la percentuale dei sostenitori scende fino al 38%.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail