Sondaggio. La notizia gay del 2010 è Aldo Busi all’Isola dei Famosi?


GAY.tv, il canale televisivo gay e gratuito, non è più in onda dal dicembre del 2007. L’eredità dell’esperimento, che meriterebbe una seconda primavera ora che anche in Italia c’è il digitale terrestre, non è stata raccolta da nessuno. Negli ultimi tre anni non si sono registrati episodi televisivi gay degni di nota. La cronaca affrontata al pomeriggio ci ha persino fatto regredire all’inizio del millennio quando GAY.tv era ancora un’idea.

Questa apatia totale è stata vivacizzata da Aldo Busi. Per poche settimane lo scrittore gay è stato sull’Isola dei Famosi, il reality show vinto nel 2008 dalla transgender Vladimir Luxuria. Busi è stato censurato dalla Rai dopo che aver sostenuto in diretta che il Papa è omofobo a causa della sua omosessualità repressa:

“Se anche il Papa si scaglia contro gli omosessuali... Ormai è risaputo, l’omofobo è un omosessuale represso. Si scoprono da sé. L’omofobo, che sia una lesbica o un gay repressi, è un danno per la società”.

  • shares
  • Mail