Alessio Lo Passo sui gay: "Gli uomini vogliono solo portarmi a letto"

Alessio Lo Passo torna a parlare del suo rapporto con gli omosessuali e il modo in cui lo corteggiano

Alessio Lo Passo foto Nell'ultima intervista di Vero Tv Alessio Lo Passo è tornato a parlare del suo rapporto con i gay, non direttamente però: si stava parlando del tipo di approccio che i fan hanno con lui e non ha esitato neanche un attimo a dire che l'unico motivo per il quale lo cercano sta nella forte attrazione sessuale che proverebbero nei suoi confronti:

"Che male c’è, se mi piaccio e amo i complimenti? Però, alla lunga, quelli troppo sdolcinati o legati soltanto all’aspetto fisico mi danno noia. Per lo più mi vengono fatti da persone, sia uomini sia donne, che da me vogliono solo una cosa: portarmi a letto. Per carità, non mi scandalizza, e alle volte ci rido su, ma spesso stufano".

Non è la prima volta che ci troviamo parlarvi di episodi del genere e, giudizi sul carattere e personalità a parte, non si può dire che lo faccia in modo sgarbato e omofobo; anzi, a differenza di tronisti e calciatori vari, il bello di Maria De Filippi (che è molto dimagrito con una dieta "zero carbo" come piace dire a lui) ha sempre dimostrato di non avere alcun tipo di pregiudizio. E questo ci piace tantissimo.

C'è un solo neo: caro Alessio, se ogni giorno ci posti mille mila foto in cui appari in costume (e qualche volta anche senza), è ovvio che il pensiero non può andare ai tuoi studi o ai tuoi attributi. No, forse a questi sì.

  • shares
  • Mail