Gene Robinson, vescovo episcopaliano, ai giovani gay: “Dio vi ama; non c'è nulla da curare in voi”

Gene Robinson, vescovo episcopaliano, ai giovani gay: �Dio vi ama; non c'è nulla da curare in voi�

La preoccupazione per i diversi suicidi di adolescenti gay in USA ha spinto Gene Robinson, vescovo episcopaliano, gay dichiarato (gli episcopaliani sono gli anglicani d'America), a inviare un messaggio ai giovani gay nel quale afferma che Dio non vuole alcuna cura per loro, dal momento che non c'è nulla da curare:

“So che molti di voi si sentono come in un luogo oscuro perché la religione e i religiosi vi dicono che siete un abominio dinanzi a Dio. È probabile che molti di voi stiano crescendo in un ambiente cattolico romano e che abbiate ascoltato nelle vostre chiese che siete intrinsecamente disordinati o deviati. O forse state crescendo in un ambiente mormone o battista in cui vi dicono che la vostra vita non è ben accetta a Dio. Come religioso vi dico che si sbagliano: Dio vi ama così come siete e non vuole che cambiate. Dio non vuole che vi curiate perché non c'è nulla da curare. Siete così come siete, cioè come Dio vi ha creati e come Dio vi ama”.

Immagino ora fior di teologi cattolici, mormoni e battisti lì a confutare le tesi di Robinson, dimenticando che quello che il vescovo ha detto è semplicemente quanto contenuto nel vangelo. Ma, spesso, le chiese di evangelico non hanno proprio nulla.

Foto | AmbienteG

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: