Il calciatore Marvin Martin si scusa per alcune sue frasi omofobe

calciatore gay omofobia Per chi, come me, non mastica il calcio, Marvin Martin è il centrocampista del Sochaux ed è stato messo sotto accusa per alcune sue frasi omofobe, apparse sul sito ufficiale della squadra. In un'intervista che gli avevano fatto pochi giorni fa, il ragazzo aveva risposto in maniera a dir poco ambigua ad alcune domande, innervosendo poi il Paris Foot Gay. Quando gli hanno chiesto in quale club non avrebbe mai voluto giocare, ha risposto senza dubbio:

"Nel Paris Foot Gay"

E poi aveva continuato sulla falsariga, dicendo (forse credendo di essere spiritoso?):

"Quale colore di maglia non potrei sopportare su di me? Sicuramente il rosa"

Nessuno ha riso, anzi si è creata una polemica per questa sue risposte viste come insofferenti. E' stato chiesto quindi al Sochaux di chiarire la posizione del suo club e così è arrivata (come da copione) la scusa del giocatore che, candidamente e ingenuamente, ha dichiarato:

"Mi dispiace con le mie parole non volevo offendere o insultare nessuno"

Certo, mettendo il nome di una squadra non si vuole offendere proprio nessuno. In compenso, se dovessi rinascere in un calciatore, non vorrei mai essere Marvin Martin.

Ah, sia chiaro, nulla di persona, non ho voluto offendere nessuno eh...

Via | Newser

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: