Lip Service: il nuovo telefilm della Bbc3 incentrato sulle lesbiche

lip service

In America è andata in onda la prima puntata di Lip Service, nuovo telefilm drammatico della Bbc3. L'episodio d'apertura della serie tv è stato visto da circa 600.000 persone, ottenendo un dignitosissimo 4,4% di share. E' stato indicato come la risposta britannica a L World e racconta vita, amori e affari di un gruppo di donne lesbiche, nella moderna Glasgow.

Fin dalle prime immagini, la serie ha mostrato di voler raccontare, senza censure o ipocrisie, le avventure dei propri protagonisti: per esempio, il personaggio di Frankie ha fatto sesso proprio durante un funerale e vengono ripresi altri rapporti sessuali inerenti alla trama (e quindi necessari alla storia), come quelli tra Lou e Tess, con la propria relazione in crisi.

L'autore, Harrier Braun, ha precisato immediatamente di voler dare vita ad una serie autentica:

"Era importante per me che i personaggi lesbo fossero autentici per il pubblico di lesbiche che avrebbero guardato il telefilm. Volevo che rispecchiasse la vita. Spesso i personaggi gay, nei telefilm drammatici, sono incentrati sulla loro sessualità, ci sono quindi storie di coming out e omofobia. Ma credo che quello che io vorrei vedere di più siano invece personaggi gay che combattono un crimine e diventano dottori"

Vi ispira come nuova serie tv? Io ho visto le prime 3 stagioni di L Word, devo ancora recuperare le puntate che mi mancano, ma ammetto di averlo mollato per strada... Non mi aveva convinto del tutto. Chissà se questa nuova serie (se mai verrà arriverà in Italia) avrà maggiore presa su di me.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: