Bullismo antigay? La soluzione è Daniel Puder!

Daniel Puder

Chi è Daniel Puder? Questa è la prima domanda che mi è sorta quando ho letto questa notizia. Lui è un wrestler statunitense che ha vinto il reality show Tough Enough, nel 2004, aggiudicandosi di diritto il contratto per gareggiare nella federazione. La sua partecipazione ebbe vita breve perché fu licenziato nel settembre 2005.

E proprio lui ha lanciato un suo messaggio personale contro il bullismo nei confronti dei gay. L'ondata di suicidi, che ha mobilitato numerose celebrità, non pare aver lasciato indifferente lo sportivo che ha dato vita ad un originale intervento:

"Tutti quelli che sono vittima di bullismo negli Stati Uniti possono mandarmi una mail a dp@knockoutsgym.com. Mi scrivi, io vengo nella tua scuola e scambio quattro chiacchiere con i bulletti"

Praticamente un sicario su commissione reso legale e senza violenza? Simpatica come battuta (perché è una battuta, vero?), chissà se qualcuno in Italia si presta a fare la stessa cosa. Sportivi 'etero' all'ascolto, ci siete?

Daniel Puder

Daniel Puder
Daniel Puder
Daniel Puder
Daniel Puder
Daniel Puder

Via | Tmz

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: