Svizzera: no alle adozioni per le coppie Lgbtq

adozioni gay svizzera

Katharina Prelicz-Huber dei Verdi e il socialista Mario Fehr ci hanno provato. I due politici hanno presentato due mozioni per abolire l’articolo 28 della legge sulle unioni civili che impedisce le adozioni per persone dello stesso sesso ma il Consiglio federale le ha respinte, mostrando però "comprensione" (aridaje...) per l'argomento ma adducendo che la gente non è ancora pronta a questo ennesimo diritto:

"La larga accettazione di cui hanno beneficiato le unioni registrate nella votazione del 2005 dipendeva anche dal fatto che si sopprimeva una discriminazione senza aprire la strada all’adozione o alla procreazione medicalmente assistita"

Incoerenza nelle parole di appoggio del Consiglio Federale: secondo un sondaggio delle associazioni Lgbt era risultato un grande sostegno da parte del popolo svizzero sulla questione delle adozioni per le coppie gay. Ora, a gran voce, si chiede l'intervento del Parlamento.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: