Adolescenti gay, orgogliosi e visibili

La realtà degli adolescenti omosessuali esiste, non spaventa nessuno, è oggetto anche di un filone di letteratura popolare che ha prodotto fortunati romanzi (soprattutto americani) ambientati nelle scuole, pubblicati in Italia dalla casa editrice Playground nella collaha "High School".

Si dà il caso, poi, che si può essere adolescenti e orgogliosi di essere gay. E per dimostrarlo, secondo quanto riferisce l'agenzia Anp, un gruppo di ragazzi, accompagnati dai genitori, sfilerà al gay pride di Amsterdam con un'imbarcazione che percorrerà i canali della città.

Il sindaco haaccettato la proposta dopo non poca titubanza. A lanciare l'idea e un tam tam via internet è stato il quattordicenne Danny Hoekzema: finora ha raccolto dieci adesioni di ragazzi tra gli 11 e i 16 anni.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: