Donatella Versace rifà il look a Hillary Clinton

Donatella Versace dà consigli di sile a Hillary Clinton

Se vesti Versace oggi sei per forza americana, non ci sono alternative. E Donatella, forse consaevole di questa incontrovertibile verità, infatti vuole dedicarsi alla nobile missione di vestire una donna americana doc, addirittura in lizza per rappresentare il partito democratico alle elezioni del 2008: Hillary, l'ex first lady, la moglie di Bill Clinton.

Cosa cambierebbe Donatella Versace dell'immagine di Hillary? La sorella di Gianni non ha dubbi: Hillary Clinton dovrebbe optare per la gonna, abbandonando definitivamente i pantaloni. L'oracolo Donatella si è espresso in un'intervista dalle colonne di Die Zeit:

Hillary dovrebbe puntare sulla sua femminilità e non emulare la mascolinità in politica.

Chissà se la stilista le ha guardato bene le gambe...

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: