UK: 1 inglese su 5 prova disagio a vedere gay in tv

UK: un inglese su 5 prova disagio a vedere gay in tvGiunge dalla BBC un altro studio sui gay e la televisione. L'emittente britannica, infatti, ha commissionato una ricerca sulle “reazioni” dei telespettatori ai gay in televisione: sono state coinvolte oltre 2000 persone in tutto il Regno Unito e 9.400 risposte sono arrivate giunte direttamente in sede.

Veniamo così a sapere che il 18% dei sudditi di Sua Maestà si sente “a disagio” – e qualcuno prova anche “molto disagio” – se vede i gay in tv, pure dopo le 21. Questa percentuale – 1 su 5, insomma – è costituita soprattutto da uomini over 55. Gli eterosessuali si sentono più tranquilli, comunque, se vedono due lesbiche si baciano, mentre provano disagio crescente se a baciarsi sono due uomini. Se poi viene mostrato – mica in maniera esplicita, eh! – un rapporto sessuale gay a molti spettatori vengono “gli infantioli” (tipica espressione romanesca per indicare un grande spavento).

L'indagine ha coinvolto anche il pubblico gay, per il 43% del quale la rappresentazione di gay e lesbiche in tv è abbastanza realistica.

Non sono uno che guarda molta tv, ma, se devo essere sincero, (più di) qualche volta mi vergogno dei gay che ci sono nelle nostre tv.

Foto | lesbiatopia

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: