Mason Wyler è sieropositivo: accuse tra porno attori gay

mason wyler

Mason Wyler, nato nel 1984, è un noto attore nella filmografia porno gay. Ha recitato in opere della Falcon e della Titan, diventando "un nome" all'interno del mondo della pornografia omosessuale. Dal 2008, il ragazzo si era dedicato esclusivamente ad un suo sito personale, caricando immagini, video e performance. Tutto bene, fino a quando l'improvvisa sparizione dal suo portale. Mentre la casa cinematografica rassicurava i fan sull'imminente ritorno alle scene di Mason, iniziavano a circolare voci su un suo ritorno a casa dai genitori, insieme al compagno, lasciando così il terzo coinquilino (pure lui attore porno...) a pagarsi un affitto intero da solo.

Ed è stato proprio lui, Porter Wescott, a lanciare la bomba in un'intervista: Wyler aveva scoperto di avere l'epatite C e il virus dell'Hiv. Il motivo di questa rivelazione? Solo impedire (?) che altre persone potessero essere contagiate dal ragazzo (e non per essere stato lasciato a casa, senza preavviso e denaro, no no...). E a questo punto è stato Mason stesso a dover ammettere la cosa, chiedendo comunque ai propri fan di fermarsi con il domandare e parlare della cosa, specificando di non voler infettare nessuno, di aver avuto solo 3 partner sessuali negli ultimi tempi, di non essere interessato a festini o sesso non protetto e di essere stato intimo solo con tre persone sieropositive (e i diversi ceppi virali?)

Ma ciò che ha più turbato le coscienze e le riflessioni degli utenti è stata questa scoperta, involontaria, nata dalle parole e dalla confessione di una persona esterna alla vicenda, che ha voluto "infangare" una persona, rivelando comunque lati intimi e personale della propria vita e salute fisica.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: