David Yost, il Blue Ranger, ha fatto coming out

David Yost, il Blue Ranger, ha fatto coming outVi ricordate la serie Power Rangers andata in onda nel 1994 prima su Italia 1 e poi su Canale 5 (anche su Fox Kids in seguito)? E vi ricordate di Billy Cranston, il Blue Ranger che aveva i poteri del triceratopo e la cui arma era la lancia? Bene, David Yost – l'attore che interpretava il Blue Ranger – ha fatto coming out.

David ha raccontato di come dovette lasciare la serie stufo di sentirsi sempre chiamare “finocchio” da tutta l'equipe tecnica. L'attore ricorda di come facevano di tutto per stabilire l'equazione: gay = cattivo attore. E lasciavano intendere che siccome era gay non poteva interpretare un eroe. Racconta David:

Una settimana prima di lasciare la serie ho promesso a me stesso che se fossi stato chiamato ancora una volta finocchio me ne sarei andato: non potevo più sopportarlo!

Power Rangers

E così fu. Ma l'inferno personale di Yost non terminò: incapace di accettarsi David finì per entrare nel circolo dei predicatori religiosi, delle terapie riparative e della cura dell'omosessualità attraverso la preghiera. Cadde in una crisi profonda che lo portò ad un ricovero psichiatrico per diverse settimane mentre i suoi genitori, che non sapevano dell'omosessualità del figlio, pensavano che il tutto fosse dovuto a motivi di lavoro. Alla fine David Yost si è accettato e ha deciso di fare coming out perché

stufo di ascoltare storie di adolescenti che si suicidano perché sono quello che sono – ha detto – e non sanno che esistono mille modi per farsi aiutare.

Yost ha ora 41 anni e lavora soprattutto nel campo della produzione televisiva, anche se non ha totalmente abbandonato la carriera di attore. Triste sapere che nel dorato mondo della tv un gay venisse tratta in questo modo; dall'altro lato è senza dubbio un esempio di forza e di coraggio per fare coming out.

Foto | Advocate

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: