Danny Miller, aggredito sia perché interpreta un gay in tv sia perché nella realtà è etero

Danny Miller, aggredito sia perché interpreta un gay in tv sia perché è etero

Danny Miller, diciannovenne attore che in UK interpreta un adolescente gay nella soap Emmerdale, è stato aggredito da due teppisti ubriachi proprio per il fatto di interpretare un gay in tv. È stato lo stesso Danny Miller ha raccontare la cosa sul suo Twitter.

La cosa “curiosa” – se così vogliamo dire – è che Danny Miller (che nella vita reale è etero) qualche giorno fa aveva detto di aver ricevuto lettere di odio da parte dei suo fan che non tolleravano il fatto che in realtà lui fosse etero e non gay come sugli schermi.

Possibile che si è arrivati al punto in cui nulla vada mai bene?

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: