In Gran Bretagna raddoppiano le separazioni tra coppie gay

In Gran Bretagna raddoppiano le separazioni tra coppie gay

Nel 2009 si è registrata una flessione nelle unioni civili tra persone dello stesso sesso in Gran Bretagna e, contemporaneamente, sono aumentate le richieste di annullamento della partnership.

Stando ai dati, il 63% delle separazioni è avvenuto tra donne e, ovviamente, il 37% tra uomini. Guardando al totale delle unioni civili abbiamo che questi annullamenti compongono il 3% di tutte le unioni civili celebrate (2,9% donne e 0,9% uomini). Nel 2009 gli annullamenti sono stati 351, contro i 180 del 2008 e i 41 del 2007. Le unioni celebrate sono state 6.281 contro le 16.106 del 2006 (del resto, agli inizi c'era da “smaltire” l'arretrato, poi mano a mano che si va avanti ci sono i dati “normali”).

Tutto nella norma, com'è naturale che sia. Chissà se ora qualche etero pluridivorziato e sostenitore della famiglia tradizionale utilizzerà questi dati per affermare che noi gay non “siamo in grado” di affrontare una vita di coppia...

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: