Usa: "Le adozioni gay sono disumane e terribili: i bambini crescerebbero promiscui"

bryan fisher

Bryan Fischer ha creato un'associazione per le famiglie americane e lotta contro i matrimoni e le adozioni gay. In un suo recente discorso ha nuovamente ribadito la sua totale convinzione che permettere ad una bambini di crescere con due genitori omosessuali sarebbe terribile e disumano:

"Far adottare un bambino ad una coppia gay significa legittimare un ambiente famigliare con una madre o un padre assente, cosa inumana solamente da pensare per un bimbo. Siamo convinti che in una vera società civile, un figlio debba crescere con una madre e un padre accanto. Mi si spezza il cuore al pensiero che un ragazzino possa crescere deliberatamente senza una delle due figure genitoriali, è qualcosa si terribile e disumano. Inoltre danneggerebbe per sempre la psicologia del bambino. È ovvio quello che potrebbe succedere: crescendo con due genitori gay sarebbe più facilmente portato alla promiscuità, a sperimentare con persone del suo stesso sesso ed è una cosa terribile, terribile, terribile per il futuro di un bambino!"

Signor Fisher, ha dimenticato che potrebbe anche diventare quasi certamente un fan di Raffaella Carrà! Dopo il salto, il video originale del suo discorso delirante:

Via | RightWingWatch

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: