Niente masturbazione alla tv inglese

Dopo le polemiche sul razzismo al Grande Fratello che hanno acceso il dibattto sulla televisione inglese, l'emittente Channel 4 si autocensura sul tema della masturbazione. Pesa infatti sulle decisioni dell'emittente il duro parere del Ministro della Cultura Tessa Jowell che ha parlato di un possibile taglio dei sussidi pubblici.

Non verrà dunque più mandata in onda una serie, in programmazione a partire dalla prossima settimana, che si annunciava ricca di contenuti provocatori, dai masturbatori compulsivi all'autoerotismo femminile.

I portavoce di Channel 4 però rassicurano:

Il programma andra' in onda al momento opportuno.

  • shares
  • Mail