Belgio: Elio Di Rupo minacciato di morte perché gay

Belgio: Elio Di Rupo minacciato di morte perché gay

Elio Di Rupo, che nelle prossime settimane potrebbe diventare primo ministro del Belgio, ha ricevuto delle minacce di morte poiché è gay. Un paio di giorni fa alla redazione dell'emittente fiamminga VTM è arrivata una lettera che così inizia:

“In nome di Allah in un Paese musulmano come il Belgio, un omosessuale non può in alcun caso diventare primo ministro. Il peccatore e omosessuale di Rupo morirà di spada bianca”.

La polizia sta indagando e si valutano misure di protezione per Di Rupo. C'è anche chi pensa che sia uno scherzo. Chissà, forse qualche sito integralista cattolico nostrano concorderà con l'anonima lettera e sarà disposto a tessere le lodi dell'integralismo musulmano pur di sparare a zero contro i gay.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: