Cile: si apre la discussione sul matrimonio gay

Cile: si apre la discussione sul matrimonio gay

A meno di un mese dall'approvazione del matrimonio fra persone dello stesso sesso in Argentina, Fulvio Rossi, senatore cileno nelle file del Partito Socialista, ha proposto un'iniziativa simile. L'idea ha provocato reazioni varie nella classe politica locale, a cominciare dal presidente della Repubblica, Sebastián Piñera che è sì favorevole alle unioni civili ma non al matrimonio fra persone dello stesso sesso. Con Fulvio Rossi si sono schierati altri del suo partito e anche rappresentati del Partito per la Democrazia. Secondo gli osservatori il progetto, comunque, non pare realizzabile in tempi brevi. Ma Rossi continua per la sua strada e va subito al problema principale: affrontare la chiesa cattolica:

“Rivolgo un appello alla Chiesa Cattolica perché sia più accogliente e lo dico come membro di questa Chiesa. La Chiesa più che mai dovrebbe porre attenzione e aver maggior tolleranza sul tema dei valori, tenendo anche presente la propria esperienza”.

Geniale, no? Da un lato si rivolge alla chiesa cattolica con un appello, dall'altro ricorda ai cattolici di guardare all'esperienza della propria chiesa e di guardarsi dentro e di essere, di conseguenza, tolleranti...

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: