India: si studiano preservativi speciali per i gay

India: si studiano preservativi speciali per i gayUn recente rapporto ONU in merito ha evidenziato come tra gay e bisex indiani stia aumentando il contagio da HIV/Aids per via di uno scarso uso del preservativo (ricordiamo che l'India ha depenalizzato l'omosessualità lo scorso anno). Pare che i preservativi in vendita normalmente (nati per il rapporto vaginale) creino diversi disagi per il sesso anale, primo fra tutti la minore lubrificazione. È così che si sta studiando un preservativo specifico per i gay con molto più lubrificante. A detta di un dirigente del National Aids Control Organisation:

“Vogliamo determinare un cambiamento nelle abitudini comportamentali di degli uomini gay, il che è un po' difficile perché costituiscono un gruppo chiuso che non risponde bene alle sollecitazioni esterne. Per questo abbiamo pensato di fare una campagna con persone famose, nella speranza che funzioni”.

Ovviamente il preservativo – che sarà commercializzato con il nome di Spice Up – non sarà solo a uso e consumo dei gay, ma di tutti quelli che vorranno fare sesso anale.

E voi avete fatto una buona scorta di preservativi e lubrificante per l'estate?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: