La questione omosessuale

Andrà in onda domani sera (6 febbraio), a partire dalle 23.00, su History Channel (canale 406 del pacchetto Sky) il documentario “la questione omosessuale”.

Di seguito, la presentazione del programma televisivo.

In Italia, paese cattolico e machista, l'omosessualità è sempre stata vista come una male da estirpare, una vergogna da celare.
Tante le storie emblematiche di omosessuali confinati, vilipesi, ostracizzati. Una su tutte quella di Pierpaolo Pasolini: espulso dal partito comunista, censurato, mai accettato dalla società perchè diverso e infine ucciso in circostanze oscure.
Ma ci sono anche le storie del transessuale Giò Stajano, usato dai reporter dei giornali scandalistici per ricattare avversari politici, e di Dominot, diva della felliniana Dolce Vita, o ancora di Aldo Braibanti, intellettuale condannato per plagio da una società bigotta e reazionaria.
Ma siamo ormai vicini a quegli anni settanta che segneranno per i gay l'inizio della loro riscossa.

Fonte: historychannel.it - cinemagay.it

  • shares
  • Mail