Uk: molti gay si sposano per paura del sospetto o del coming out. E in Italia?

Anelli coppia gay

In Inghilterra, il governo ha reso pubblici alcuni dati che dimostrano come sia crescente il numero di gay "costretti" a sposarsi per il timore che la propria famiglia sappia o sospetti di lui. A prima vista, sembra quasi assurdo che nel 2010 vi sia ancora una situazione così desolante, ma la Fmu (Forced Marriage Unit) ha dichiarato di aver ricevuto oltre 220 rapporti di uomini che si sono sposati nonostante la loro chiara natura omosessuale: in salita del 65% dal 2008, anno nel quale i casi segnalati erano 134.

I dati, poi, fanno riflettere: i protagonisti sarebbero persone con età compresa tra i 15 (!) e il 24 anni, in gran parte originari del Pakistan, India e Bangladesh. Il maggior numero delle persone sono donne (86%), ma anche gli uomini coinvolti lo hanno fatto per gestire il proprio comportamento, proteggere la reputazione della sua famiglia oppure ottenere il visto per rimanere nel paese.

È lo stesso ministro Lynne Featherstone ad illustrare i dati e spiegarne la decisione di renderli pubblici:

"Quando dei ragazzini vengono costretti a sposare altre donne può essere che la vera ragione sia la loro natura bisessuale od omosessuale, oppure il sospetto della famiglia nei suoi confronti. E questo genere di abuso non deve essere tollerato. Gli adulti che lavorano con persone giovani hanno bisogno di essere a conoscenza di questa realtà e riportare la notizia alla Fmu se credono di trovarsi di fronte un caso del genere"

E in Italia, chissà quante persone, nei decenni scorsi, si sono sposati perché vivevano in una società e in un clima perbenista in cui una storia gay era semplicemente impensabile ed improponibile. Ma oggi, dieci anni dopo il fatidico 2000, quante altre persone si saranno sposate, convivendo con questo terribile peso sulla coscienza? E non pensate che, come scelta, possa essere la più vile e "comoda" per poi continuare ad essere se stessi alle spalle di tutti?

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: