Coppia gay affitta casa ma proprietario li caccia per paura della punizione di Dio

Coppia gay affitta casa ma proprietario li caccia per paura della punizione di Dio

Aiuto, aiuto, arrivano i gay! Questa notizia giunge direttamente dall'America: una coppia gay che cercava casa si è ritrovata in mezzo alla strada per ben 10 giorni, a causa del cambio di idea del proprietario. Tutto è avvenuto dopo che i due avevano firmato un accordo di affitto della durata di un anno. Poi, tutto annullato.

E, a quel punto, i due ragazzi hanno deciso di denunciare l'affittuario, che nel frattempo aveva già dato la casa ad una famiglia e motivato la sua scelta: aveva preferito loro alla coppia gay per timore della punizione di Dio. Quest'estate il giudice valuterà la richiesta di risarcimento per "offesa alla dignità, sentimenti e rispetto".

Credo che, per lui, la "punizione" stia già arrivando...

Via | CbsNews
Foto | TheTruthAbout

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: