Un corso di formazione sull’infezione da HIV/AIDS a Palermo

Con l'arrivo dell'estate, molti sogni diventano realtà; si cercano e si trovano nuovi amori, i sentimenti si fanno più vispi, le nottate più dolci e profanatrici. Il sesso diventa quasi un imperativo da saziare, da coccolare, da vivere profondamente e intensamente. Però tutti sanno e molti dimenticano che un certo sesso sfrenato, non protetto, può portare a conseguenze quasi irreparabili. L'Hiv è lì, ascolta i palpiti bramosi dei corpi e, se non si fa sesso sicuro, potrebbe entrare senza neppure chiedere permesso. Bisogna essere coscienti di questo, a nulla vale fare spallucce o pensare che mai capiterà "proprio a me". Ci sono anche angeli del cuore che si mettono in aiuto per coloro che soffrono o per propagandare la cultura della prevenzione. Per questo, ogni tanto, si svolgono dei corsi di formazione rivolti ad operatori sanitari e socio-sanitari.

Uno di questi si svolgerà domani e dopodomani a Palermo e in altre nove sedi in tutta Italia. Il corso di formazione è relativo al Progetto "Studio socio-sanitario
sperimentale per facilitare i percorsi di prevenzione, diagnosi e continuità terapeutica dell’infezione da HIV/AIDS e delle co-infezioni in gruppi socialmente ed economicamente svantaggiati", coordinato dall'INMP e attuato dalla Associazioni della Consulta per la lotta contro l’AIDS del Ministero della Salute in sinergia con gli assessorati alla salute e alle politiche sociali di un campione di undici Regioni.

Il corso di Palermo, che si terrà il 23 e 24 giugni, si svolgerà a Palermo, Aula magna Corso di Laurea per Infermiere , padiglione 4a (chirurgia generale) IV piano, viale M. Tesauro Pavone, Ospedale Civico Palermo (vicino all'ingresso da via C.Lazzaro). L'edizione di Palermo è realizzato in collaborazione con Anlaids ed Arcigay Palermo. Va anche ricordato che strutture come Anlaids, a anche le associazioni che svolgono un ruolo su questo versante, necessitano continuamente di volontari per progetti di prevenzione e assistenza. Aiutarli, anche un paio di ore alla settimana, significa aiutare noi stessi a essere migliori.

Per info
progettazioneformazione@gmail.com
tel 338 8312005
Il corso è gratuito, ed è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione e il catering.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: