James Franco non è gay ma lo farebbe per altre 100 volte

James Franco non è gay ma lo farebbe per altre 100 volte

James Franco, per il popolo Lgbt, è uno di quei coming out desiderati, sognati e sperati: un bell'attore, affascinante, sexy, macho che ammette candidamente di preferire gli uomini nel sesso e nei sentimenti. Purtroppo, dall'ultima intervista pubblicata per il "The Indipendent", l'uomo ha negato di essere omosessuale (quindi, riponente le trombette nel comodino) sebbene ami interpretare quel ruolo al cinema:

"La cosa peggiore, e non la considero una cosa negativa comunque, potrebbe essere quella di essere considerato veramente gay. Non è vero, ma non è che mi interessi granché. Anche correndo il rischio di essere identificato come un attore che interpreta solo ruoli gay ne interpreterei altri cento se fossero delle belle parti"

Ho un po' digrignato i denti sul "La cosa peggiore", ma poi il senso del discorso sembrava voler essere positivo... Insomma, pare che il gayradar stia facendo cilecca e che non ci sarà mai una sua dichiarazione come quella tanto ambita: o è solo questione di (altro) tempo?

Foto | ScreenCrave

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: