Il Papa sposa una coppia gay (in un quadro)

Il Papa sposa una coppia gay (in un quadro)

Non è il caso che vi dica che questa immagine è falsa, vero? L'opera, un quadro dell'artista irlandese Kevin Sharkey che ha voluto immaginare questa scena con il Papa che benedice il matrimonio di una coppia gay. Verrà esposta il prossimo mese, a Dublino. La decisione è nata in seguito alle parole del Pontefice che aveva definito il matrimonio gay come qualcosa di "pericoloso ed insidioso". E volutamente, la scena non ha alcun contorno negativo, anzi, i due sono circondati da una luce molto vivida. E' lo stesso Sharkey a parlarne:

"Ho avuto l'idea quando ho letto l'articolo di un giornale, in cui il Papa aveva etichettato il matrimonio gay come la minaccia più grande per la nostra società. Sono vicino all'atteggiamento tradizionale che la Chiesa vuole avere, ma credo che condannare migliaia di persone innocenti con queste frasi è offensivo nonchè anticristiano. Quando io penso al concetto di male nel mondo, dal terrorismo, alle carestie, alle malattie, trovo che sia mostruoso che un uomo dall'incredibile potere come il Papa possa dare attenzione ad una cosa piccola e minore come le nozze gay. Inoltre, ritengo che certi recenti rivelazioni di comportamento disdicevole da parte di preti cattolici, sia molto più grave e malato di due persone che semplicemente vogliono esprimere il proprio amore l'uno per l'altro"

Quante volte abbiamo pensato la stessa cosa anche noi?

Via | Towleroad

  • shares
  • Mail