Padova: sei gay comunista! E due giovani vengono picchiati a sangue

Padova: sei gay comunista! E due giovani vengono picchiati a sangue

Altro caso di violenza in Italia, questa volta a Padova, quando l'altra sera, due giovani che camminavano per strada, abbracciati, sono stati aggrediti da un ragazzo di età tra i 25 e i 27 anni. La Digos ora sta cercando di recuperare filmati delle telecamere di sicurezza per rintracciare l'autore ( e i suoi amici, immobili e solidali con lui) della violenza.

I due stavano passando vicino ad un bar, quando il giovane, lì seduto con gli amici, ha iniziato ad insultarli per come erano vestiti, perchè certamente gay e anche comunisti. Alla richiesta di spiegazioni, il ragazzo si è alzato e li ha prontamente assaliti, bastonandoli. Ad uno ha distrutto gli occhiali, causando anche una ferita all'occhio destro, l'altro è stato picchiato in bocca, con calci e pugni. E gli amici dell'aggressore non solamente non sono intervenuti, bensì hanno consigliato ai ragazzi di andarsene (al termine dell'aggressione) se non volevano finire ancora peggio.

All'arrivo della polizia chiamata dai due, ovviamente al bar non c'era più nessuno. Perchè a fare"i maschi duri", come sempre, si è in grado, in gruppo. Ma quando poi arrivano le autorità, fuggono più rapidi di conigli.

Via | Ansa
Foto | Flickr/Gaspa

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: