All'asta il Francis Bacon di Sofia Loren

Sofia Loren possiede un'opera di Francis Bacon e questo a noi pare già interessante. Ma c'è di più: infatti la diva ha deciso di vendere il quadro in suo possesso e a scelto Christie's per batterlo all'asta. La vendita avrà luogo l'8 febbraio e intanto la tela è in esposizione presso la sede della casa d'aste londinese.

"Study for Portrait II", questo è il titolo dell'opera, è un olio su tela del 1956; raffigura un pontefice seduto in poltrona e fa parte di una serie di studi ispirati a Velazquez, che partono dal suo celebre ritratto di Innocenzo X. A Christie's commetano:

E' il più importante lavoro della serie dei Papi di Bacon mai apparso sul mercato.

Un bel colpo per l'attrice, che avrebbe voluto restare anonima e non comparire in veste di venditrice: la stima di partenza, secondo il quotidiano inglese The Telegraph, è di 12 milioni di sterline, ovvero 18 milioni di euro. Il quadro di Bacon faceva parte della preziosa ma poco nota collezione personale del produttore Carlo Ponti, marito della Loren. Acquistato a metà degli anni Sessanta, la tela è apparsa in una mostra a Milano nel 1983, senza che fosse noto il nome del collezionista.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: