Valerio Scanu non è gay (e non conosce il significato del termine "outing")

Valerio Scanu non è gay (e non sa il significato del termine "outing")

Valerio Scanu, insieme a Marco Carta sono nel mirino di coloro che insistono e attendono un coming out dei due cantanti. Ma loro, niente, irremovibili. Anzi, al secondo iniziano pure a girare ad elica per questa storia, ribadendo delusione e rabbia per le sue foto online spuntate su siti gay (quella con la piastra per i capelli, avete presente?). Valerio Scanu, invece, è colui che passa la sera prima di Sanremo a fare la tinta dei capelli a Noemi e vive in casa con il grande e unico amore: il suo cane. Ulisse? Maciste? Hulk? No, Miranda.

Ma in una delle sue ultime interviste, punzecchiato dal giornalista, anche Scanu ha voluto ribadire la sua ferma e decisa eterosessualità, negando la voce:

"Lo si dice per quasi tutte le persone del mondo dello spettacolo. Se lo fossi, non avrei problemi a fare outing. Ho un mucchio di amici gay che parlano tranquillamente della loro sessualità"

Valerio... Coming out, non outing...

Via | Voce
Foto | ValerioScanu, fansclub

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: