In uscita il primo film con un bacio gay a Bollywood

Il sesso in generale e il sesso gay in particolare - in questo caso anche l'amore - sono sempre stati un argomento un po' scabroso per il cinema indiano, quello di Bollywood per intenderci. Solo negli ultimi anni sono state "sdoganate" le scene di sesso visibili fra uomo e donna, prima nascoste dietro una porta; e l'anno scorso qui su Queerblog avevamo annunciato il primo bacio gay in un film indiano.

Di quel film non abbiamo più avuto notizie, ma adesso è in uscita - a maggio sugli schermi - la prima pellicola con un amore fra due uomini e un bacio fra i due: è "Dunno Y", di cui pubblichiamo la locandina già abbastanza esplicita e scandalosa per le abitudini indiane.

Il regista è un debuttante, Sanjay Sharma, e ha scelto per il ruolo di uno dei protagonisti il fratello Kapil, secondo cui il pubblico indiano è ormai pronto a vedere anche sugli schermi la realtà dell'omosessualità maschile; quella femminile, infatti, più volte accennata e lasciata intendere, era già finita sugli schermi in passato. L'ultimo anno, in India, ha segnato una vera rivoluzione, almeno legale, per quanto riguarda l'omosessualità: l'Alta Corte di New Delhi ha infatti cancellato quella legge che vieta i rapporti omosessuali, ereditata dalla colonizzazione britannica.

  • shares
  • Mail