Procede in Liechtenstein l'iter per l'approvazione di una legge a tutela delle coppie dello stesso sesso

Procede in Liechtenstein l'iter per l'approvazione di una legge a tutela delle coppie dello stesso sessoAurelia Frick, ministra della Giustizia del Liechtenstein, lo aveva promesso: entro l'estate 2010 il Principato si doterà di una legge che riconosca le coppie dello stesso sesso. Ora il Governo ha presentato il disegno di legge al Parlamento nel quale è prevista l'equiparazione delle unioni di fatto ai matrimoni eterosessuali per quel che riguarda l'eredità, la sicurezza sociale, le pensioni di anzianità, l'immigrazione e la naturalizzazione e altri ambiti fiscali. Resterebbero fuori dalla legge sia le adozioni che l'accesso alla fecondazione assistita.

La chiesa cattolica si sta opponendo – poteva essere diversamente? – ma le cose stanno procedendo. Il che significa che l'Italia continua ad essere sempre più indietro in questo campo.

Via | GGG

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: