Ferzan Ozpetek: " Contro le nozze gay ma a favore dei diritti per le coppie di fatto"

Ferzan Ozpetek: " Contro le nozze gay ma a favore dei diritti per le coppie di fatto"

Ferzan Ozpetek, il regista celebrato dal successo con il recente Mine vaganti, ha parlato di relazioni e legami gay. Il problema, secondo lui non è sulla incostituzionalità delle nozze gay poichè lui è contrario, non ne è interessato anche se rispetta chi ne sente l'esigenza.

Ferzan è critico anche sulla definizione in sé della sessualità ("Non mi piace la definizione di omosessuale od eterosessuale, è riduttiva e discriminante in tema di diritti: non dovrebbero essere decisi in base ai suoi gusti sessuali") però concorda sulla necessità di unioni di fatto e riconoscimento dei diritti di convivenza:

"Vediamo troppi drammi di persone, a prescindere dal sesso, che dopo anni di vita di coppia alla scomparsa di uno dei due l'altro si ritrova nei guai, senza diritti, senza rispetto. Donna o uomo che siano. E poiché viviamo in un momento di grande tensione, le prime persone su cui si scarica sono gli omosessuali, chi la pelle di colore diverso, chi crede in un'altra religione. C'è persino chi arriva a identificare la pedofilia con l'omosessualità"

E conclude ribadendo la sua convinzione che se una persona religiosa, a qualsiasi credo appartenga, non rispetta il prossimo non è un vero credente.

Foto | Cultura.CronacaCity

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: