Messico: dopo le unioni di fatto, i diritti alle persone transgender

Città del Messico. Nei giorni scorsi David Sanchez Camacho (foto, del PRD, Partido de la Revolución Democrática socialista) ha fatto sapere alla stampa che intende battersi per introdurre nella costituzione un articolo che tuteli maggiormente le persone transgender.

Secondo il politico omosessuale, la costituzione messicana dovrebbe poter permettere alla persone transgender di adottare, sui documenti, il genere e il nome che preferiscono.

David Sanchez Camacho, prima di sostenere la causa transgender, si era impegnato affinché anche in Messico fosse introdotto un provvedimento per tutelare le unioni di fatto omosessuali.

Fonte: pinknews.co.uk

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: