Sondaggio: da Sodoma ad Hollywood



Domani, come raccontato nei giorni scorsi, inizierà la 25esima edizione della rassegna cinetografica GLBTQ che ogni anno si svolge in questi anni a Torino. Come ogni manifestazione pensata per un pubblico reale, “da Sodoma ad Hollywood”, non presenta in rete progetti su cui si possa ragionare indi per cui con voi, in questi giorni, mi piacerebbe capire come il gusto della comunità GLBTQ è cambiato.

Che ne dicano alcuni lettori di questo sito, pronti a sottolinearmi l’attenzione dei più giovani alla cultura classica gay, i film che caratterizzeranno la nuova generazione di omosessuale saranno diversi da quelli che hanno formato quella precedente.

Chi oggi ha meno di 25 anni è molto probabile che di Ferzan Ozpetek conosca “Mine Vaganti” e non “Le fate ignoranti”. I ventenni, non appassionati di cinema, che hanno visto un acerbo Hugh Grant in “Maurice” si contano sulle dita di una mano monca.

Per questo motivo, in concomitanza con la rassegna cinematografica, mi piacerebbe capire con voi quali sono i film che rappresentano oggi i giovani omosessuali. Oltre a partecipare al sondaggio non sarebbe male redigere, attraverso i commenti, le storie personali legate alla visione di queste pellicole.

Chi tra di voi ha fantasticato su Jake Gyllenhaal? Chi per più di quindici minuti si è sentito coraggioso di Milk? Tra di noi c’è qualcuno che ha scoperto di essere omosessuale vedendo il tal film. Ebbene, oggi su queerblog.it è il giorno dei coming out!

Sondaggio: da Sodoma ad Hollywood
Sondaggio: da Sodoma ad Hollywood
Sondaggio: da Sodoma ad Hollywood
Sondaggio: da Sodoma ad Hollywood
Sondaggio: da Sodoma ad Hollywood
Sondaggio: da Sodoma ad Hollywood
Sondaggio: da Sodoma ad Hollywood
Sondaggio: da Sodoma ad Hollywood
Sondaggio: da Sodoma ad Hollywood

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: