Le reazioni al coming out di Ricky Martin: da Eva Longoria alla Chiesa di Porto Rico

Le reazioni al coming out di Ricky Martin: da Eva Longoria alla Chiesa di Porto Rico

Ricky Martin ha fatto coming out e ormai credo che lo sappiano anche i nuraghi. Lui dice di sentirsi più forte che mai dopo la sua confessione e ringrazia i fan per l'appoggio. Ma oltre a loro, anche altri musicisti hanno espresso il proprio parere in merito alla dichiarazione. Alejandro Sanz, cantante pop spagnolo, ha mandato un forte abbraccio ed espresso tutta la sua amicizia a Ricky sul suo Twitter, Eva Longoria ha definito il messaggio come "bello e fonte di ispirazione" e anche Miguel Bosè ha reso omaggio alle parole di Martin definendo un vero signore ed esprimendo il suo amore ancora maggiore la sua ammirazione per l'artista e la persona.

La Chiesa di Porto Rico, invece, non ha espresso grande entusiasmo (ma che strano, eh?). Il vescovo della Chiesa episcopale ha parlato di onestà e integrità, mentre un reverendo cristiano ha gridato all' "imbroglio"compiuto dal cantante che ha sempre finto di essere eterosessuale.

E anche qua su Queerblog, il coming out di Ricky Martin aveva diviso voi lettori: chi lo trovava un bel messaggio e chi condannava la sua scelta di "nascondersi" per tutti gli altri anni. Ora vediamo cosa ne pensate:

Foto | Poder360

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: