Slash, ex componente dei Guns N'Roses, si scusa per aver definito gay una canzone di Michael Jackson

Slash, ex componente dei Guns N'Roses, <a href=

Slash, chitarrista famoso per aver suonato per i Guns N'Roses, la scorsa settimana, parlando con il Canadian Music Week, ha ribadito di non essere stato lui a collaborare in una delle canzoni più famose di Michael Jackson:

"Non ho mai lavorato su "Black Or White". Se la ascolti, è chiaramente gay. Non è un mio lavoro"

E dopo aver detto ciò, ha avuto qualche scrupolo, sottolineando il vero senso della parole gay, in quel preciso contesto:

"Quello che intendevo dire era che il suono della chitarra è davvero allegro. Non può essere mio, non è nel mio stile, chiunque lo sa. Non è il suono di chitarra che ti aspetteresti da me, ma qualcuno mi ha identificato come il ragazzo che suona nella canzone"

Foto | MarshallForum

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: