Amore con estorsione a Napoli: ventenne ricatta dentista con un video gay

Amore con estorsione: ventenne ricatta dentista a Napoli con un video gay

Ecco l'ennesimo resoconto di come l'omosessualità venga vista al pari di un terrificante segreto da nascondere il più possibile. A Napoli, un ragazzo di vent'anni, dopo aver instaurato una relazione con un uomo più grande di lui, un dentista, ha iniziato a chiedergli denaro, in cambio del suo silenzio.

In due mesi, il ragazzo era riuscito a farsi consegnare ben 5.000 euro. Molti soldi per chi ha solamente vent'anni. Ma non per lui. Sabato scorso, infatti, ha chiesto all'uomo altri 200 euro, pretendendo la richiesta che gli venisse regalato anche un nuovo cellulare. E così, esasperato, il professionista ha contattato i carabinieri.

Il ricatto era nato a causa di un video compromettente che il giovane minacciava di divulgare, e nel quale loro due erano in intimità. E così. l'incontro tra i due è avvenuto sotto il controllo discreto delle forze dell'ordine che, dopo aver visto consegnati i soldi, sono intervenuti, fermando il ragazzo. E si è scoperto che non era la prima volta per lui... Già aveva un precedente analogo alle spalle. A 20 anni.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: