In Slovenia va avanti la legge sul matrimonio gay

In Slovenia va avanti la legge sul matrimonio gayBuone nuove dalla Slovenia: in prima lettura il Parlamento sloveno ha approvato la riforma della legislazione della famiglia che renderebbe possibile sia i matrimoni tra persone dello stesso sesso sia l'adozione di minori da parte di omosessuali. Il progetto è stato approvato con 46 voti a favore e 38 contrari.

Qualora l'iter parlamentare andasse a buon fine e la legge fosse approvata, la Slovenia diverrebbe il settimo stato europeo a permettere il matrimonio tra persone dello stesso sesso, dopo Olanda, Belgio, Spagna, Norvegia, Svezia e Portogallo (qui la legge, recentemente approvata, entrerà in vigore nelle prossime settimane).

Anche il Lussemburgo e l'Islanda hanno annunciato di voler legiferare in quest'ottica. E l'Italia? Speriamo in un decreto interpretativo...

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail