Desperate Housewives sempre più gay. A Wisteria Lane arriva John Barrowman



Mentre in Italia il talento di Ivan Cotroneo, scrittore (“Cronaca di un Disamore” dovrebbe far parte della libreria di tutti) e sceneggiatore, è sfruttato solo (o quasi) per restaurare i vecchi classici (sua è la sceneggiatura di “Pinocchio” o “Sissi”), negli Stati Uniti Marc Cherry compie una vera e propria rivoluzione.

Attraverso “Desperate Housewives”, di cui è sceneggiatore, sta facendo vedere alle sciurette di mezzo mondo che oltre ai gay di “Queer As Folk” (storico serial tv GLBTQ) ne esistono degli altri. Conducenti di una vita più morigerata.

A Wisteria Lane
(dove le vicende della casalinghe disperate sono ambientate), oltre a Julia Benz (moglie di Micheal C. Hall in "Dexter") arriverà anche John Barrowman. Il bel, e dichiarato, capitano di “Torchwood” dovrebbe interpretare uno degli scheletri dell’armadio di Drea De Matteo che nel serial interpreta Angie, un italo-americana piuttosto coatta.
Desperate Housewives sempre più gay. A Wisteria Lane arriva John Barrowman
Desperate Housewives sempre più gay. A Wisteria Lane arriva John Barrowman
Desperate Housewives sempre più gay. A Wisteria Lane arriva John Barrowman
Desperate Housewives sempre più gay. A Wisteria Lane arriva John Barrowman
Desperate Housewives sempre più gay. A Wisteria Lane arriva John Barrowman
Desperate Housewives sempre più gay. A Wisteria Lane arriva John Barrowman

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: