Secondo Alessandro Preziosi non siamo pronti per il matrimonio gay

Secondo Alessandro Preziosi non siamo pronti per il matrimonio gayDopo aver affermato che l'amore gay è quello con la A maiuscola, Alessandro Preziosi dice la sua sui matrimoni gay (ma perché poi tutti si sentono in diritto di dare qualcosa sul matrimonio gay? Mica noi gay andiamo in giro a dire la nostra sul matrimonio etero? Eppure ne avremmo di cose da dire su certi maritini...!), puntualizzando:

“Non siamo pronti. Dio solo sa come un uomo e una donna riescono a stare uniti sotto il sacro vincolo, figuriamoci due uomini. Avere la dimostrazione del contrario non mi piacerebbe”.

A parte la solita storia del sacro vincolo, siccome un uomo e una donna con difficoltà riescono a stare insieme (cosa questa che non è sempre vera: ho anche io amici etero che sono la dimostrazione del contrario) anche due uomini (o due donne) non possono stare insieme. Sillogismo che non fa una piega. O no?

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: