Insoliti e diversi, percorsi emozionali nella Città Eterna

A partire da domani prende avvio un nuovo appuntamento domenicale con la cultura glbtq: un ciclo di escursioni a sfondo artistico che vogliono rileggere in chiave glbtq il patrimonio culturale della Città Eterna, organizzare dal gruppo cultura del Circolo Mario Mieli. "Insoliti e diversi" è il nome che raccoglie percorsi guidati, di grande pregio, che conducono in giro per Roma sul filo dell'arte, inseguendo le orme dell'imperatore Adriano, di Bernini e di Caravaggio. Al Mieli spiegano che l'iniziativa vuol essere

un'occasione per visitare insieme dei luoghi noti e meno noti, per scoprire le meraviglie che spesso attraversiamo nell'indifferenza e naturalmente per socializzare passeggiando per le vie della nostra città.

L'appuntamento di domani è alle ore 11.45 alla fermata Metro B “Colosseo”. La prima visita va a ricercare le "Memorie di Adriano", organizzando una passeggiata intorno alla figura dell’imperatore che amò il bell'Antinoo e fu cantato da Marguerite Yourcenar, per parlare delle sue opere, dei suoi pensieri e delle figure che ebbe modo di incontrare durante la vita. Tra le tappe previste ricordiamo il tempio di Venere e Roma al Foro Romano, Piazza di Pietra e il tempio di Adriano, il Pantheon e Castel S. Angelo, ovvero il Mausoleo di Adriano. Per informazioni e prenotazioni: gruppocultura@mariomieli.org.

  • shares
  • Mail