Gli omofobi della Westboro Church picchetteranno al funerale di Alexander McQueen

Gli omofobi della Westboro Church picchietteranno al funerale di Alexander McQueen

Se ci fate caso, quai sempre, gli omofobi della Westboro Baptist Church salgono alle cronache, dopo la morte di un personaggio noto gay o gayfriendly (leggere Heath Ledger), oppure durante il successo improvviso di uno di questi: come gli avvoltoio, se vogliamo essere poetici... E dopo la morte improvvisa di Alexander McQueen, l'11 febbraio 2010, ecco l'annuncio di voler picchettare per protesta al suo funerale. Inoltre, parole, come sempre, velenose verso lo stilista 40enne:

"Mc Queen ha speso la sua breve vita insegnado al mondo intero la sua ribellione verso Dio. Ora è all'inferno"

E a Lady Gaga, che ha spesso indossato suoi abiti e creazioni, hanno mandato questo messaggio:

"Lady Gaga ha sangue sulle sue mani"

Foto |FreshNessMag

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: