"Valentine's day" proibito nei cinema dal sultano del Brunei

"Valentine's day" proibito nei cinema dal sultano del Brunei

Il film "Valentine's day", appena uscito nei cinema americani (mentre noi dovremo aspettare metà marzo per il titolo "Appuntamento con l'amore"...), doveva essere proiettato anche questo weekend nel Brunei, ma il sultano ne ha vietato la distribuzione e diffusione? La causa sarebbe l'accusa di essere contrario ai dettami dell'Islam.

Infatti pubblicizza una festività e una santità cristiana e, oltre ad incoraggiare alla promiscuità, ha al suo interno tematiche omosessuali, inaccettabili per il pubblico del Sultanato. Il film, al suo interno, ha infatti una storia gay, interpretata dall'attore Bradley Cooper.

Nonostante questo, né alla stampa, né ai gestori delle sale cinematografiche, sono state giustificazioni in merito alla decisione, da parte delle autorità. Per loro, "l'appuntamento con l'amore" è saltato del tutto...

Via | LaStampa

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: