Forlì: duro attacco dopo un consiglio comunale dell'Idv: "Per la Lega e tutto il centro destra, l'omosessualità è una malattia contagiosa"

Forlì: duro attacco dopo un consiglio comunale dell'Idv: "Per la Lega e tutto il centro destra, l'omosessualità è una malattia contagiosa"

Tommaso Montebello è capogruppo dell'Italia dei Valori, a Forlì, e denuncia il clima di lunedì sera, durante il consiglio comunale, tenutosi in merito all'omofobia. E sottolinea, senza mezzi termini, un'opposizione retrograda e oltranzista. Spiega la sua scelta di indossare, in quell'occasione, un triangolo rosa, per ricordare la violenza sugli omosessuali nei campi di concentramento nazisti. Era un modo per affrontare l'argomento, per parlare di discriminazione e per ricordare gli eventi drammatici che hanno colpito l'intero Paese:

"La Lega ,uscendo dall'aula, ha dichiarato di non essere interessata al problema; alcuni consiglieri dell'opposizione invece durante i loro interventi, facendo finta di non capire e tentando di dare un'interpretazione strumentale all'ordine del giorno, hanno dichiarato che avrebbero votato contro perchè condannare questa forma di discriminazione che si traduce in atti di violenza psicologica e persino di violenza fisica, avrebbe significato accordare un'apertura nei confronti delle unioni civili tra omosessuali"

Ma la cosa che più lo ha preoccupato e sconcertato è stata la reazione di due oppositori (sempre del centro destra) in merito al sensibilizzare la società sull'omofobia. Montebelli ha raccontato:

"Per due oppositori del centro destra, iniziative destinate a sensibilizzare l'opinione pubblica verso la cultura delle differenze, la prevenzione e la condanna degli atteggiamenti e dei comportamentidi natura omofobica e transfobica" avrebbero potuto in qualche modo "trasformare" gli eterosessuali in omosessuali. Se simili parole non fossero state pronunciate in consiglio comunale ci si sarebbe potuto ridere sopra"

E pensare il potere che certa gente dovrebbe avere e gestire per il bene della comunità, in questi casi, è qualcosa di deprimente e deplorevole.

Foto | Arcigay

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: