Figlio di una coppia lesbica non sposata testimonia: "Sembra che la mia famiglia valga meno delle altre"

Figlio di una coppia lesbica non sposata testimonia: "Sembra che la mia famiglia valga meno delle altre"

Dopo i sostenitori e gli oppositori alle nozze gay, questa volta a parlare in merito è un ragazzino di 10 anni. E se pensate che sia forse colui che meno ne sa, vi sbagliate, dal momento che è figlio di Karen e Marcy, una coppia lesbica del New Jersey. Lui è Kasey Nocholson-McFadden ed è stato invitato a parlare dalla Garden State Equality, associazione americana che si batte per la legalizzazione dei matrimoni fra persone dello stesso sesso. E parla proprio a nome di coloro a cui non è mai stata data voce, prima d'ora.

E in questo caso non ci sono obiezioni, lamentele. Nessuno ha preteso di avere i medesimi diritti delle coppie eterosessuali, nè sì è lanciato in concetti personali sulla "normalità" o su cosa dicano le Sacre Scritture. No. Kasey ha spiegato il suo punto vista, terzo polo di una discussione che sconfina oltre la pura e sempre "legge":

"Non mi dispiace dire ai miei amici che i miei genitori sono gay; mi spiace dire che non sono sposati. Mi fa sentire come se la nostra famiglia valesse meno delle famiglie degli altri"

Che dite? Non pensate che possa valere più di mille tesi ed argomentazioni?

Fonte | NewYorkTimes

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: