Polemiche per un fumetto omofobico nell'Università di Notre Dame in Indiana

Polemiche per un fumetto omofobico nell'Università di Notre Dame in Indiana

Un giornale dell'Università di Notre Dame, in Indiana, è sotto l'attenzione (e le critiche feroci), a causa di un fumetto in cui si scherza troppo facilmente sulle aggressioni gay. La sequenza a cartoni, pubblicata mercoledì scorso, presentava la battuta: "Qual è il modo più veloce di trasformare un frutto in una verdura? Una mazza da baseball". Dopo la proteste della Glaad ( Gay and Lesbian Alliance Against Defamation), sono immediatamente arrivate le scuse da parte degli autori del giornale. Si legge:

" Non ci sono scusanti che possano essere date e nulla può essere aggiunto per rimediare al danno che abbiamo fatto con questo evidente errore di valutazione"

E secondo la Glaad, la versione sotto accusa è ancora quella più "soft" poichè l'originale prevedeva invece, come risposta, la parola "Aids" nel fumetto, sebbene questa versione sia già stata tolta anche dal sito. Entrambe le versioni sono state definiti "abominevoli" dal gruppo gay. E i tre creatori della striscia comica, presentando le loro scuse speravano di rendere ridicolo il concetto di omofobia, di sdrammatizzarlo, ma, infine, hanno ammesso che il loro lavoro era offensivo.

Fonte | GlaadBlog

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: