Usa: gruppo Antigay compra pubblicità durante il Superbowl

Usa: gruppo Antigay compra pubblicità durante il Superbowl

Come riporta il Denver Post, il gruppo antigay "Focus on the Family" apparirà in Tv, durante il Super Bowl del 7 febbraio. La pubblicità, della durata di 30 secondi, ha come protagonisti il quarterback dell'Università della Florida e il vincitore del trofeo Heisman, Tim Tebow (nella foto...), insieme a sua madre, mentre cercano di mandare, in questo modo, come messaggio l'affermazione della vita e della famiglia. Oltre al suo successo personale nel football, Tebow è noto anche per la sua forte fede cristiana, tale da portarsi dietro alcuni versi della Bibbia, durante le sue partita più importanti.

Per ora, il gruppo Focus non ha intenzione di rivelare il contenuto dello spot, ma Gay Schneeberger ha anticipato che i Tebow (madre e figlio) vorrebbero condividere le loro personali storie positive, tra cui la decisione di Pam Tebow di portare a termine la sua gestazione, nonostante una gravidanza difficile. Fondato insieme al Colorado Springs da James Dobson, la Focus on the family è uno dei più importanti gruppi in lotta per contro l'uguaglianza dei diritti per gay e lesbiche. Propone anche terapie riparatrici, nelle quali viene insegnato che l'omosessualità può essere curata.

La cosa che ha sorpreso molto è stata la scelta effettuata dall'associazione: negli ultimi anni, circa 275 persone hanno perso il posto di lavoro a causa di un calo di donazioni. E qualcuno è rimasto molto sorpreso dalla decisione di poter comprare, invece, un blocco pubblicitario di 30 secondi durante il Super Bowl (dove costa intorno a 2,8 milioni di dollari). Ma sempre Schneeberger ha risposto in prima persona, per mettere a tacere le malelingue:

"Ogni centesimo usato è stato pagato da donatori generosi che hanno finanziato specificatamente questo progetto. Sono eccitatissimi di fronte all'opportunità di far mostrare chi siamo e cosa facciamo"

Foto | Strotty

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: