Duncan James si confessa: "Prendevo antidepressivi e sono bisessuale, non gay. A me piacciono anche le donne, cosa impensabile per i miei amici gay"

Duncan James si confessa: "Prendevo antidepressivi e sono bisessuale, non gay. A me piacciono anche le donne, cosa impensabile per i miei amici gay"

In un'intervista, Duncan James è tornato a parlare della sua bisessualità, assicurandosi di mettere i famigerati puntini sulle "i". Dopo la fine della sua storia con Blue, ha fatto il suo coming out a luglio e da allora ha avuto appuntamenti con donne e con uomini. Ecco cosa ha detto al Daily Mail:

"Per molto tempo, la mia testa era confusa, non sapevo cosa mi stava succedendo. La band in cui cantavo (ndr, Blue) stava avendo un successo immenso ed eravamo ovunque. Non ero cosciente veramente di chi fossi e non avevo mai avuto un momento per sedermi e capirlo. Poi c'era anche il fatto che io avevo una figlia nella mia esistenza, non è stata una cosa pianificata, sua madre ed io non stavamo più insieme. Quando io e Blue ci siamo lasciati, la cosa mi ha colpito molto. In più anche la morte di mio nonno ha influito negativamente sul mio umore. Ho preso antidepressivi, ho pianto, ero agitato. Poi lentamente ho smesso di prendere le medicine, diminuendo le dosi fino a smettere totalmente"

Infine, la star ha deciso di chiarire la storia della sua bisessualità. Dopo il suo coming out, è stato accusato di nascondere la sua vera omosessualità, dietro l'annuncio di essere bisex. Ma lui non ci sta e rettifica:

"Non sono mai stato gay. Ho sempre trovato molto affascinanti le donne. Ho un sacco di amici gay e loro nemmeno prendono in considerazione l'idea di poter fare l'amore con una donna. Io invece non sono così"

A James sono state attribuite numerose storie d'amore con donne importanti, come la Spice Girl Geri Halliwell, Tata Palmer Tomkinson e l'ex attrice di soap Martine McCutcheon. James ha confessato la sua bisessualità a News of the worls, parlando di sue relazioni sentimentali con uomini e donne. Inoltre, il cantante ha ammesso di essere rimasto molto sorpreso dalla reazione della sua famiglia e dei suoi amici, di fronte alla notizia:

"Ero certo che tutti mi avrebbero abbandonato, che nessuno avrebbe voluto più parlare con me. Quando la storia uscì sulle pagine dei giornali, la reazione invece è stata positiva. La gente non ha avuto dubbi a contattarmi, scrivendomi frasi bellissime e lettere in cui mi ringraziavano per averli aiutati"

Cosa pensate delle parole di Duncan James? Solo io trovo svilente la frase "Ho tanti amici gay", pronunciato per l'ennesima volta?

Foto | FemaleFirst

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: