Iris Robinson ancora sotto accusa: questa volta parla un gay a cui lei aveva consigliato di farsi curare

Iris Robinson ancora sotto accusa: questa volta parla un gay a cui lei aveva consigliato di farsi curare Facciamo un salto indietro per inquadrare bene l'ennesimo colpo inferto ad Iris Robinson. Siamo nel giugno 2008 e Stephen Scott viene picchiato con crudeltà da tre giovani. La polizia conferma che si è trattato di un attacco omofobico. Una settimana più tardi, la Robinson, in diretta sulla Bcc Radio Ulster, condanna l'attacco ma aggiunse che "la vittima può essere curata per la sua omosessualità":

"Conosco uno psichiatra fantastico che lavora con me nei miei uffici e con la sua cultura cristiana cerca di aiutare gli omosessuali a ritornare alla retta via da dove ora si trovano. Ho personalmente incontrato persone che sono tornate ad essere eterosessuali"

Inutile dire come queste parole pubbliche abbiano reso un inferno la vita di Stephen Scott. L'uomo, alla luce dello scandalo esploso intorno ad Iris, in un'intervista al Daily Mirror, ha fatto un personale appello a Peter Robinson, affinchè divorzi al più presto dalla moglie adultera:

"Vorrei suggerire a Peter di stare in guardia, lui non ha fatto nulla di male. Ma allo stesso tempo vorrei dirgli che dovrebbe divorziare da Iris, poichè un'imbrogliona resta sempre tale. Per certi versi, mi dispiace per Iris, dal momento che lei sta seguendo trattamenti per problemi psichici, ma penso che dovrebbe dimettersi. Ha citato la Bibbia per condannare persone come me, gay, tuttavia ora si scopre che lei stava commettendo adulterio. Vorrei dire a Peter che dovrebbero combattere per il loro matrimonio, ma lei se ne è andata troppe volte. Ha parlato di psichiatri che impedirebbero alle persone di diventare gay, ma ora è lei a chiederne l'aiuto"

Stephen si è anche reso disponibile per un confronto faccia a faccia con Iris, rendendosi disponibile per darle un aiuto. In merito alla cura che lei gli aveva suggerito, Scott ha definito le parole della donna "un abominio". Ora lei è in cura per un trattamento psichiatrico all'ospedale di Belfast.

Foto | Metro

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: